MANTOVANI SERVIZI IMPIANTI TECNOLOGICI

CONDIZIONATORI

Quando si parla di condizionamento in abitazioni residenziali, ci si riferisce generalmente ad apparecchi denominati "split". Questi vengono utilizzati per sconfiggere l'afa estiva, raffreddando l'aria ambiente, e per riscaldare rapidamente l'appartamento. Attualmente grazie all'impiego di nuovi componenti e tecnologie sono capaci di migliorare la qualità dell'aria che respiriamo.

Il funzionamento di un condizionatore d'aria si basa sull'utilizzo di un ciclo termodinamico che viene svolto su un fluido termovettore.

Il condizionatore è in genere costituito da seguenti elementi essenziali:

  • compressore;
  • condensatore;
  • evaporatore.

I fluidi termovettori più utilizzati nei condizionatori d'aria sono (o sono stati):

  • R12: condizionatori industriali (ormai fuori legge);
  • R22: condizionatori civili e terziario (ormai fuori legge);
  • R407c: condizionatori civili e terziario;
  • R410a: condizionatori civili e terziario.

Vi sono poi una serie di componenti ed accessori che servono a completare il funzionamento del sistema, come ad esempio: valvole ,pressostati, ventilatori, telecomando, sonde, schede elettroniche.

Negli impieghi civili è comune la configurazione che presenta due unità separate:

  • un'unità esterna, ospitante il motore del condizionatore caratterizzata dalla ventola radiale
  • un'unità interna (lo split), che provvede a mettere in circolo l'aria (condizionata o meno), distribuendola nei locali attraverso un'apposita feritoia

Attualmente esistono un grande quantità di produttori e modelli di questi apparecchi; per questo noi offriamo un servizio di consulenza per il cliente, affinché scelga l'apparecchio adatto alle sue specifiche esigenze.

Provvediamo, inoltre, l''installazione e manutenzione degli apparecchi, garantendo qualità e continuità di funzionamento.